giovedì 31 marzo 2011

Bavarese alle fragole

Penso continuamente al mio blog: quando passo l’aspirapolvere, quando faccio la lavatrice, facendo giardinaggio, facendo la spesa e mi dico sempre “dopo posto la ricetta che ho in mente” sempre dopo…poi arriva l’ora di cena e vaiii ai fornelli e poi lavastoviglie quattro chicchiere ed ecco l’ora di andare a letto. E il blog? Domani mi prometto che posto la ricetta e avanti così… Oggi, non ce stato verso ed eccomi qui! Questa ricetta che vi propongo l’ho fatta un paio di settimane fa; mi ha dato l’ispirazione un amico di Simone e mio che ci ha invitato a cena un paio di mesi fa e che ha concluso con una meravigliosa bavarese alle fragole…in realtà tutta la cena è stata meravigliosa…ma questa è un'altra storia...
La ricetta che vi propongo è molto semplice e di sicura riuscita. Le dosi erano per una porzione di dieci persone, ma, la prima volta, per evitare di trovarmi con un metro cubo di bavarese ho provato a fare una piccola dose per due persone. Riporterò tra parentesi le dosi per 2 persone. Et voilà!


Ingredienti: 12 g di colla di pesce – 6 fogli (3 g), 500 g di fragole pulite (125 g), 250 ml di latte fresco (62.5 g), 1 limone buccia grattugiata e succo di metà (una spruzzata), 250 ml di panna fresca (62.5 g), 100 g di zucchero al velo (25 g), 150 g di zucchero semolato (37.5 g)

Preparazione: mettete in ammollo la colla di pesce in acqua molto fredda e lasciatela ammorbidire completamente. Nel frattempo mettete il latte in un pentolino e, unitamente alla buccia grattugiata del limone, scaldatelo senza farlo bollire. Strizzate bene la colla di pesce ormai morbida e unitela al latte caldo; mescolate con un mesto fino al completo scioglimento, poi filtrate il tutto con un colino a maglie fitte e lasciate intiepidire. Lavate, scolate per bene e curate le fragole, quindi tagliatele a pezzi e mettetele in una tazza da frullatore assieme a 150 g (37.5 g) di zucchero semolato e il succo di limone. Frullate tutto fino a ridurre ad una purea e versate tutto in una ciotola capiente. Montate la panna (non troppo ferma) assieme allo zucchero a velo. Unite la purea di fragole, il latte ormai freddo, mescolate ed incorporate con una spatola la panna montata fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Mettete nelle coppette o nello stampo (a seconda della dosa della vostra bavarese), coprite con carta stagnola e mettete in frigo per almeno 4-6 ore (sarebbe meglio se venisse fatto la sera prima).

4 commenti:

  1. che buooonnnnnnnnnaaaaaaaa ho un sacco di fragole in frigo.. so che fine faranno.... ahhaah :D

    RispondiElimina
  2. provala, vedrai che bontà! Fammi sapere il risultato! :)

    RispondiElimina
  3. la bavarese alle fragole è il dolce che in assoluto più mi ricorda le feste di compleanno di quando ero bambina! unica variante era fragola e limone, ad anni alterni. Grazie per questo giro di ricordi nel passato! :)

    RispondiElimina
  4. 22 aprile (oggi)
    Earth Day
    41 Festa della Terra
    Se vuoi celebralo, vai in www.cucinaamoremio.com prendi il logo ed esponilo.
    Grazie.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina