domenica 19 febbraio 2012

The Sunday morning project

Questo è un modo in cui mi piace iniziare la domenica mattina. La soddisfazione di fabbricare con le mie mani qualcosa di estremamente buono. La torta è molto profumata e il profumo del limone e l’aroma delle mandorle tostate aleggia per tutta la casa! Ho trovato la ricetta in un piccolo libro intitolato “Crostate per tutte le stagioni”…libro mitico: oltre alle foto molto belle, le ricette sono spiegate in maniera molto chiara ed inoltre sono divise per stagione…che meraviglia!


Ingredienti: per la pasta frolla 170 g di farina 00, 100 g di burro freddo, 70 g di zucchero a velo, 2 tuorli, la scorza grattugiata di un’arancia non trattata, un pizzico di sale
Per la crema di limone: 1 grosso limone non trattato, 4 uova grandi, 175 g di zucchero semolato, 125 ml di panna fresca
Per la guarnizione: 3 cucchiai di scaglie di mandorle
Preparazione: impastare la farina e il burro freddo a pezzeti per ottenere un composto sbriciolato. Aggiungere lo zucchero a velo, i tuorli, la scorza dell’arancia e il sale. Impastate amalgamando bene gli ingredienti. Avvolgere la pasta con la pellicola per alimenti e fate riposare per almeno 30 minuti in frigo. Nel frattempo preparate la crema. Mescolate con una frusta le uova con lo zucchero, la scorza grattugiata e il succo del limone. Diluite poi con la panna fresca. Cuocere la crema a bagnomaria, mescolando, finché si addenserà. Con un termometro per pasticceria raggiungete la temperatura di 82°C circa e mantenetela per 3 minuti. Togliete dal fuoco, mettete da parte e fate raffreddare. Riprendete l’impasto dal frigo , stendetelo sulla carta da forno in modo da formare un disco di mezzo cm di spessore. Sistemate la pasta in uno stampo da 24 cm di diametro e formare un bordo di un cm circa. Incidere il bordo con la punta di un cucchiaino e punzecchiate il fondo. Coprite la torta con carta forno e riempire con i legumi secchi. Cuocere in forno per 10 minuti a 170°C. Lasciate dorare in forno. Lasciate intiepidire. Versate la crema di limone all’interno della frolla intiepidita. Mettete in una teglia anti-aderente la mandorle e fatele tostare. Cospargere sulla torta.



1 commento:

  1. wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    http://kreattiva.blogspot.it

    RispondiElimina